CambiamoCologne

Al servizio dei Colognesi

ATTIVITA’ PRODUTTIVE: PROGRAMMA POLITICO AMMINISTRATIVO 2019/2024

Lascia un commento

LogoCambiamoCologne

Cologne, 4 maggio 2019

Fare tesoro di 5 preziosissimi anni di amministrazione e continuare nella realizzazione del nostro progetto per il futuro ed il benessere della comunità. E’ questa l’ambizione che muove Cambiamo Cologne.

Ci ripresentiamo con una squadra forte, coesa e maggiormente esperta. Ci riproponiamo per dare a Cologne la serietà e la programmazione che un paese merita ed anche per migliorare laddove siamo stati meno incisivi.

ATTIVITA’ PRODUTTIVE:

  • Continuare ed ampliare la sinergia con le attività imprenditoriali insistenti sul territorio, siano esse industriali, commerciali e agricole, favorendone la crescita dal punto di vista economico, ma anche da quello del welfare aziendale, diventato ormai uno strumento indispensabile per l’aumento del benessere e della salute dei lavoratori e della conseguente produttività degli stessi;
  • Attuare una mappatura della disoccupazione giovanile e attraverso uno studio dei bisogni delle imprese, individuare le necessità delle piccole e medie aziende locali ed escogitare forme di inserimento attraverso una formazione indirizzata sui bisogni e contributi per le prime assunzioni;
  • Sostenere e favorire la formazione di cooperative no-profit che intervengano su tematiche sociali di interesse collettivo, di servizi alla persona e alla famiglia e lavori di pubblica utilità;
  • Monitorare costantemente e migliorare il rapporto con le realtà produttive presenti sul territorio e con le agenzie di formazione professionale al fine di creare continuità tra percorsi formativi ed impatto occupazionale;
  • Potenziare lo sportello informagiovani;
  • Da sempre sosteniamo che un’amministrazione che abbia a cuore lo sviluppo del proprio Comune, non possa non garantire vicinanza e sostegno alle attività produttive, e più in generale a quei soggetti che creano lavoro, sviluppo e ricchezza. Anche per tale ragione, sosteniamo con convinzione il possibile insediamento di un immobile produttivo all’interno dell’ambito di trasformazione H. Non una fabbrica qualunque, non un’acciaieria, non un’impresa inquinante ma un’eccellenza tecnologica, un vanto per tutta la comunità.Ma ciò che conta maggiormente sono i benefici che ricadranno sul Comune ed in particolare la possibilità di riqualificare completamente una zona del paese che necessita, da decenni, di una svolta tanto dal punto di vista viabilistico quanto urbanistico.

    Il nostro non sarà mai un appoggio incondizionato, ma si concretizzerà a condizione che:

    • sia ottenuta la definitiva risoluzione dei problemi idrogeologici che interessano la zona;
    • i futuri corpi di fabbrica siano collocati in modo tale da non interferire con il limitrofo insediamento residenziale e con le altre attività presenti;
    • la proposta progettuale si distingua per l’elevata qualità architettonica;
    • la viabilità del futuro insediamento sia tale da garantire la riqualificazione e la messa in sicurezza di via Santa Maria e via Sant’Eusebio e soprattutto non interferisca, in alcun modo, con la citata area residenziale;
    • siano approntate specifiche mitigazioni ambientali e paesistiche, con particolare attenzione alla realizzazione di appropriati spazi verdi;
    • sia garantita al Comune la cessione di aree ove sviluppare in futuro attività di interesse pubblico, tra le quali la nuova Caserma dei carabinieri.

Ti aspettiamo in piazza per visionare il nostro programma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...