CambiamoCologne

Al servizio dei Colognesi

La Gioconda e il lago d’Iseo – 12 Marzo 2014

Lascia un commento

alla-destra-della-Gioconda

LA GIOCONDA E IL LAGO D’ISEO. Dipinti, disegni e trascorsi di Leonardo sul lago d’Iseo.

Da cinquecento anni gli studiosi di storia dell’arte si confrontano e si scontrano sull’identità della dama raffigurata da Leonardo nel quadro detto “la Gioconda”: Lisa Gherardini, moglie di Francesco del Giocondo, o Pacifica Brandano, amante di Giuliano de’ Medici, oppure Caterina Sforza, figlia di Ludovico il Moro?

Anche sul luogo nel quale il dipinto è stato ambientato e sul paesaggio alle spalle della dama si sono avanzate molte congetture nessuna delle quali ha retto ad una solida verifica.

Una serie di fortunate circostanze ha permesso all’autore Sandro Albini di sverlarne il mistero; i monti e le acque raffigurati sono precisi ed individuabili panorami del lago d’Iseo, visti dall’anfiteatro collinare sopra Sale Marasino e del fiume Oglio.

Nel testo si tratteggia anche una possibile risposta alla domanda: come mai Leonardo approdò sul lago bresciano alla fine del 1499, quanto si trattenne e come trascorse quel periodo?

La tesi può rappresentare un nuovo ed importante passo sulla via dell’identificazione del misterioso soggetto ritratto il cui cimento è lasciato agli studiosi del genio da Vinci

Cliccando sulla pagina dell’evento di Facebook puoi confermare la tua partecipazione e rimanere aggiornato su tutti i dettagli.

Alcune fotografie dell’evento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...